Close

Marangoni Degree Show 2017

In occasione de Design Degree Show 2017 degli studenti dell’Istituto Marangoni di Milano, auroraMeccanica ha curato un allestimento interattivo presso SuperStudio di Milano.Il concept prende spunto dal concetto di intesa come un cubo luminoso sospeso nel buio capace di raccontare i migliori progetti di design dell’Istituto.

Il Degree Show viene inteso non come un punto di arrivo di un percorso di studio e formazione ma come una partenza verso nuovi orizzonti e nuovi punti di vista sul mondo del design

Il grande lightbox sospeso, di oltre 100m consente al pubblico un duplice e contemporaneo livello di lettura: L’interno rappresenta il punto di partenza degli studenti, la scuola, lo studio, l’approfondimento; l’esterno racconta la nuova avventura che aspetta gli studenti.

 

Le quattro aree interne raccontano, attraverso quattro tipologie di interazione diverse, i progetti dei quattro corsi di studio.

VISUAL DESIGN

Su un tavolo è posata una Moleskine A3 chiusa, aprendola appaiono sulle pagine bianche le proiezioni dei tre migliori studenti del corso, ognuno di loro presenta un oggetto simbolo della propria tesi di laurea. Ciascuno di questi oggetti è portatore di una storytelling che viene proiettato sulla parete frontale.

INTERIOR DESIGN

I progetti di interior design sono dedicati alla progettazione di un club per Maison Margiela.

L’elemento metaforico utilizzato per indagare i progetti di interior design è la musica.  Lo spettatore può visualizzare i tre progetti vincitori scegliendo tra nove vinili posizionati vicino a un giradischi. Poggiando uno dei vinili sul giradischi è possibile ascoltare le soundtrack scelte dagli studenti e visualizzare i progetti.

PRODUCT DESIGN

Su un tavolo sono esposte le tre maquette dei progetti del corso di product design. In corrispondenza sul tavolo sono proiettate tre visualizzazioni digitali degli oggetti esposti, toccando le proiezioni le maquette si retroilluminano e si attiva una proiezione sulla parete frontale.

ACCESSORIES DESIGN

Su due espositori sono appoggiati i prototipi realizzati dai tre migliori studenti del corso. Gli spettatori sono chiamati ad interagire con l’oggetto illuminandolo grazie a una torcia led a disposizione del pubblico. Illuminando l’oggetto preferito è possibile attivare una serie di videoproiezioni che raccontano progetti, keywords, disegni preparatori ed elementi iconografici.

Share on facebook
Share on pinterest