Close

1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali

L’installazione multimediale è un evento espositivo realizzato nell’ambito del progetto “1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali”, sviluppato a Torino nell’arco del 2018 in occasione dell’ottantesimo anniversario dell’emanazione delle Leggi razziali.

Nell’autunno del 1938 furono emanate le “leggi razziali”, un corpus di provvedimenti legislativi che sancirono, per i cittadini italiani “di razza ebraica”, la progressiva privazione dei diritti civili.

Attraverso una forma facilmente accessibile e interattiva, il percorso multimediale interattivo intende offrire un quadro di riferimento utile a collocare nel tempo e nello spazio la leggi razziste, richiamando la concreta realtà dei fatti accaduti e proponendo alcuni interrogativi. Documenti, immagini, filmati, testimonianze audio accompagnano il visitatore in un’esperienza emozionale condotta da luci, suoni e immagini. Le domande lungo il corridoio d’accesso pongono al visitatore alcune questioni universali e attualizzanti legate al razzismo e all’intolleranza.

Il percorso di visita si articola in tre sezioni: Le leggi del 1938: una rottura nella storia d’Italia; 1943: Il salto verso il nulla; Dopo il 1945: il silenzio, la memoria, la storia.

Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp

Che razza di Storia – 1938-2018: a 80 anni dalle Leggi Razziali